Come pagare i debiti e vivere felici: i migliori libri da comprare

Talvolta troppi debiti rendono nervosi, infelici e sembra impossibile uscire da tale situazione; in realtà tutto dipende dall'approccio più o meno corretto alla situazione che si vive. Vediamo una serie di aiuti per uscire dai debiti in maniera più agevole.

Se la crisi economica sta passando, i debiti purtroppo rimangono. Avere a che fare con i creditori, specialmente se si tratta di istituto di credito o dell’Agenzia Entrate-Riscossione (ex Equitalia) rischia di compromettere la situazione economica a vita: non pagare significa entrare in un tunnel di indebitamento da cui non è semplice uscire, finendo per diventare cattivi pagatori o protestati o rischiando addirittura pignoramenti. Dall’altro lato, il peso dei passivi che si accumulano può creare malesseri psicologici e fisici, soprattutto se sono davvero troppi. Non a caso, nel caso di debiti con l’erario statale, si è ricorsi ad una legge denominata salva suicidi. Non sono stati pochi i casi di imprenditori, operai o impiegati che sono ricorsi al gesto estremo proprio a causa dei debiti.

Il primo passo per non cedere alla depressione e allo svilimento è quello di razionalizzare ciò che ci sta accadendo: iniziamo a mettere nero su bianco tutti i nostri creditori e pensiamo a rimborsarne uno per volta. È consigliato iniziare da quelli più piccoli, in modo da vedere rapidamente la lista che si accorcia e ritrovare il sorriso e la speranza di poterne uscire.

Inoltre, non dobbiamo sottovalutare il post ammortamento. Il nostro obiettivo principale è sì quello di estinguere i debiti, ma dopo tocca lavorare d’impegno per non contrarne altri, rimettere in moto la capacità di generare reddito e giungere infine ad un livello dignitoso di benessere economico.

Elenco dei migliori libri ed e-book con consigli per pagare i debiti e vivere felici

Ulteriori e preziosi suggerimenti ci vengono dai libri: sia in formato cartaceo che e-book, sono presenti in commercio molti volumi che aiutano a superare il momento difficile, pagare i debiti e vivere felici. Sì, perché essere schiacciati dalle insolvenze rischia di levarci il fiato! Ecco allora i migliori libri da comprare per ritornare a respirare.

Come pagare i debiti e vivere felici

Abbiamo scelto di titolare questa guida come il libro più famoso sull’argomento. Il volume, scritto da Gianpaolo Luzzi e disponibile anche in versione digitale, si presenta come “il primo manuale italiano di educazione all’indebitamento responsabile”.

Come scrive l’autore, “il debito, fatto con leggerezza o necessità, può trasformarsi in una tigre che divora la serenità, la salute, l’unità familiare e, alla fine, la stessa vita dell’indebitato”. Ecco allora che tra le pagine troverai moltissime informazioni sui tuoi doveri ma anche diritti, come trattare con le agenzie di recupero crediti e con gli avvocati.

Al termine della lettura avrai acquisito le conoscenze e gli strumenti giusti per riprendere in mano la tua situazione economica.

Compralo su Amazon >>

Soldi

Di Isha Babaji, il libro “contiene la soluzione ai debiti e ai gravi problemi che ci affliggono”. L’autore tratta di una particolare tipologia di passivo, ossia il debito pubblico. La tesi è che i cittadini sono costretti a pagarlo, ma in realtà si tratterebbe di un credito: al contrario, dovrebbero esigerlo e riscuoterlo dallo Stato anziché portarne il peso sulle spalle.

Babaji si occupa da sempre soprattutto di sviluppo sostenibile e realizzazione del Sé tramite l’ideazione di un progetto di vita capace di coniugare valori umanistici quali pace, amore, fratellanza. Sì, perché se quello dei debiti può sembrare un problema concreto, in realtà ha anche un riflesso interiore e non visibile nel reprimere le capability dell’insolvente.

Insomma, se cerchi non tanto una soluzione pratica ma un libro che ti spieghi in maniera semplice come siamo giunti all’attuale situazione finanziaria mondiale, parli all’anima e ti aiuti a ritrovare la serenità, questo è l’acquisto perfetto.

Compralo su Amazon >>

Mai più debiti

È facile se sai come farlo. Probabilmente questo sottotitolo ti ha fatto tornare alla memoria il celeberrimo libro di Allen Carr “è facile smettere di fumare se sai come farlo”. L’autore ha infatti ideato il metodo EasyWay, che si basa sullo “smantellare le valenze positive” che hanno gesti in realtà dannosi per la nostra salute.

Questo libro tratta in particolare la “cura” allo spendere troppo, spesso alla fonte del sovra-indebitamento. L’autore ci spiega, insomma, come vivere in modo soddisfacente entro le proprie possibilità economiche senza avvertire ristrettezze o privazioni.

In coda, troverai anche una guida pratica su come estinguere i debiti che hai contratto, con un focus particolare che ti insegnerà a usare con discernimento la trappola peggiore per un moroso: la carta di credito.

Insieme alla lettura di questo libro suggeriamo un altro volume della stessa collana, “è facile smettere di preoccuparsi se sai come farlo”, una terapia intensiva contro ansie e paure.

Compralo su Amazon >>

L’arte di onorare i debiti e pagare i propri creditori senza scucire neanche un centesimo esposta in dieci lezioni

Un classico della letteratura, niente di meno che di Balzac, finito nel dimenticatoio per qualche decennio e recentemente tornato alla ribalta. Può farti sorridere il suggerimento di un libro del 1827, ma ti garantiamo che lo troverai attualissimo.

L’autore, con una forte vena ironica, ci spiega come vivere in maniera soddisfacente con il denaro degli altri, riuscendo a fuggire dai creditori. Attenzione, di certo Balzac non vuole indurci a continuare ad accumulare i debiti! La sua è piuttosto una critica, ed anche con un certo mordente, sul fatto che “È lampante che il mondo si divide in due categorie: chi ha troppo e chi non ha abbastanza; tocca a ognuno di noi, per quello che gli spetta, tentare di ristabilire un certo equilibrio”.

Questo libro non ti aiuterà a pagare le rate del mutuo, ma potrebbe darti saggi spunti per non colpevolizzarti eccessivamente per debiti dovuti a colpe altrui o a semplice sfortuna.

Compralo su Amazon >>

Pagare meno tasse

Quello che i commercialisti non dicono su fisco e tasse, di Omar Davide Cecchelani. Il volume può essere particolarmente utile per lavoratori autonomi, free lance e professionisti, insomma per tutti colori che hanno a che fare con la perfidissima partita IVA.

Non si tratta certo di non pagare gli oneri tributari allo Stato, ma semplicemente di entrare in possesso di tutte le informazioni necessarie per non versare più del dovuto. Insomma, una contribuzione all’insegna della giustizia, cosa che spesso in Italia manca e non di rado ci si trova di fronte ad esborsi da capogiro.

In particolare, in questa guida ti verranno esposte tutte le soluzioni legali per abbattere il reddito imponibile derivato dalla tua attività imprenditoriale, così che di riflesso di minuiranno anche le tasse.

Una lettura piacevole, agevole e semplice anche per i non addetti ai lavori che potranno subito mettere in pratica i consigli e ridurre il carico fiscale che li opprime.

Compralo su Amazon >>

Cancella i tuoi debiti e torna a volare

Abbiamo all’inizio accennato alla cosiddetta legge salva-suicidi; a parlare approfonditamente della normativa 3/2012 è questo libro di Cristina Teofoli.

L’autrice parte dalla radice del sovraindebitamento, ossia il tentativo di ridurre un singolo debito, magari neppure grosso, chiedendo un prestito. A sua volta per estinguere i due passivi si chiede un ulteriore prestito, e così via: un circolo vizioso che rischia di sommergere chiunque in una spirale senza fine, soprattutto professionisti, imprenditori, commercianti, ma anche “semplici” privati.

Quel che molti non conoscono, e Teofoli ne parla in maniera approfondita, è la possibilità di appellarsi alla suddetta legge 3/2012 che consente di ridurre i propri debiti anche del 50%, in modo che ciascuno paghi secondo le proprie reali possibilità.

Compralo su Amazon >>

I soldi leggeri

Eliminare i debiti, vivere essenziale e guadagnare meglio in sette passi, di Nicola Giaconi e Riccardo Maggiolo. Rispetto ai testi che abbiamo sino ad ora citato, questo si spinge un po’ più in là. Non solo una guida su come pagare pian piano i propri debiti, ma un vero e proprio vademecum su come riappropriarsi dei propri obiettivi e della propria autonomia finanziaria. È infatti importantissimo non solo liberarsi dai creditori, ma evitare di contrarre debiti anche in futuro!

A questo scopo gli autori elargiscono utili dritte su come “rimettersi in sesto” una volta superata la crisi economica. In un’Italia che vive ancora il flagello della disoccupazione occorrono nuove idee e la spinta a buttarsi sul mercato in una veste nuova, imparando ad amministrare meglio le proprie finanze.

Il libro include inoltre pratici esercizi da svolgere anche insieme alla propria famiglia, così da creare un clima di collaborazione proattivo tanto nel saldare i debiti quanto nel costruire un piano economico oculato ma appagante.

Compralo su Amazon >>