Illimity Bank: Recensione e Opinioni 2020

59

Innovazione e sicurezza, la nuova banca Illimity Bank propone servizi interessanti con prezzi davvero competitivi sia per privati che per aziende. Ecco le proposte e le opinioni di chi ha già provato tali servizi.

Illimity Bank è la banca di nuova generazione che, grazie alla costante innovazione tecnologica, è in grado di offrire servizi efficienti, veloci e di qualità.

Il gruppo propone flessibilità dell’offerta coniugata all’attenzione alla dimensione umana, così da andare incontro alle esigenze di ogni cliente. La stessa società si definisce come “La prima banca nazionale completamente in cloud con servizi … una forma di risparmio sicura perché tutelata dal Fondo di tutela interbancario”.

Si tratta infatti di una banca completamente digitale e dunque senza sedi fisiche, ma con un servizio clienti sempre disponibile per fornire informazioni e supporto.

Illimity opera soprattutto in tre aree: banca diretta per privati, credito alle aziende e acquisto e servicing di portafogli Npl.

Prima di addentrarci nella sua ricca offerta, affrontiamo subito il problema della sicurezza, dato che la sua anima digitale potrebbe far sorgere qualche perplessità ai clienti più legati alle tradizionali modalità bancarie.

Illimity Bank è sicura?

Illimity Bank, nonostante la sua giovane età, si è sviluppata (e sta continuando a farlo) su pilastri ben solidi. Fondatori e membri del consiglio di amministrazione sono tra i maggiori professionisti italiani del settore bancario, già a capo di storici istituti di credito.

In seconda istanza può essere utile snocciolare qualche numero: al 30 giugno 2019 la banca ha registrato CET1 ratio al 48%, 600 milioni di euro raccolti in investimenti e 1,2 miliardi di euro di volumi sviluppati. Insomma, gli indicatori di affidabilità ci sono tutti.

Va inoltre sottolineato che, a tutela dei risparmi dei clienti, Illimity Bank aderisce al Fondo Interbancario di Tutela Depositi. Ciò significa che, anche se l’istituto dovesse fallire, i conti sono protetti e i correntisti assicurati fino a 100.000 euro.

Va infine dato un punto positivo in più per la trasparenza con cui sono presentate le informazioni. Una sezione del sito, accessibile in maniera semplice e intuitiva, raccoglie tutti i documenti utili ai privati e alle aziende che vogliano capire nel dettaglio le specifiche dei prodotto e servizi offerti.

Servizi e costi per privati e famiglie

Primo prodotto destinato ai privati è il conto corrente Illimity; si può aderire al profilo Smart, versione base e gratuita, oppure al profilo Plus, versione che offre più servizi inclusi (prelevamenti e carta di credito) al costo di 8,50 al mese.

Ci sono due buone notizie azzerare questo canone e godere al contempo dei benefit offerti dall’opzione Plus: aprendo il conto entro il 15 novembre si ha diritto ad un anno gratuito, ed inoltre il costo mensile rimane a zero se si mantengono due di queste tre condizioni:

  • accredito dello stipendio o della pensione, o in alternativa un accredito ricorrente mensile di 750 euro;
  • attivazione di almeno due domiciliazioni;
  • spese mensili per almeno 300 euro.

Nulla di infattibile, anzi, basta un’operatività medio-bassa per avere il profilo Plus in maniera gratuita.

Sono inclusi nel conto i bonifici, i trasferimenti istantanei di denaro, una carta di credito e una di debito e i prelievi per importi pari o superiori ai 100 euro.

Con l’opzione dei progetti di spesa potrai inoltre accumulare ogni giorno piccole somme da dedicare alle tue passioni e ai tuoi sogni. Con versamenti manuali, ricorrenti o arrotondando le spese con la carta potrai avere, alla scadenza da te stabilita, la liquidità necessaria per dar forma al tuo progetto.

Aggregatore di conti

Una chicca è l’aggregatore di conti, che consente di importare nella propria area personale i conti che si hanno presso altri istituti finanziari. Si tratta di un vantaggio non da poco, perché in tal modo si ha un unico e più rapido punto d’accesso a conti e carte grazie ad una sola app.

Carta di debito internazionale

All’apertura viene fornita anche una carta di debito internazionale con plafond di 3.000 euro (con possibilità di aumento), abilitata ai prelevamenti in tutto il mondo. La carta di credito ha invece un costo di 20 euro l’anno se si aderisce al profilo Smart, mentre è gratuita e compresa nel Plus.

Conto deposito e conto vincolato

Collegato al conto corrente troviamo il prodotto di punta per i privati, che è senza dubbio il conto deposito, che prevede una linea libera (capitale svincolabile) e una linea vincolata (capitale non svincolabile), entrambi con durata variabile dai 6 ai 60 mesi.

Nel primo caso gli interessi corrisposti vanno dallo 0,6% per 6 mesi fino al 2,75% per 60 mesi; le percentuali sono da intendersi lorde, ma rimangono comunque più che interessanti rispetto alla media di mercato.

La linea vincolata è naturalmente più ghiotta: i tassi sono compresi in una forbice dallo 0,75% fino al 3,25% se si blocca il proprio capitale per 5 anni (validi fino al 15 novembre).

Per aprire il conto deposito occorre un importo minimo di 1000€; la procedura è totalmente gratuita, così come il mantenimento del conto, ma ricordiamo gli oneri tributari del 26% sugli interessi e lo 0,20% dovuto per l’imposta di bollo.

Entro la fine del 2019 l’offerta ai privati sarà ulteriormente allargata con prestiti, mutui e assicurazioni.

Servizi per le imprese

Illimity Bank si rivolge soprattutto a piccole e medie imprese ad alto potenziale attraverso soluzioni di finanziamento personalizzate e flessibili, il tutto grazie al valore aggiunto dei tutor provenienti dal mondo dell’imprenditoria. L’offerta è declinata in tre macro-categorie.

Troviamo innanzitutto il factoring, ossia interventi da almeno 500.000 euro per aziende con fatturato sopra i 5 milioni, destinate a finanziare il capitale circolante e la supply chain al fine di ottenere liquidità a breve termine e servizi dedicati.

Aziende appartenenti al segmento S.M.E. e Mid Corporate potranno invece beneficiare del crossover, finanziato a sostenere piani di crescita, riqualificazione, sviluppo e riposizionamento strategico; in questo caso le somme vanno dai 7 ai 10 milioni di euro.

Chi ha necessità di rilanciare l’azienda sul mercato, ristrutturarla o chi si trova in situazioni particolarmente complesse può beneficiare del turnaround, ossia di un intervento da almeno 10 milioni di euro. Si tratta di una proposta mirata per imprese in situazione di stress, che abbiano esigenza di un cambiamento profondo anche attraverso la ridefinizione della struttura del capitale di debito.

Servizi per Corporate NPL

Illimity Bank è il primo operatore italiano specializzato nei Corporate NPL.

In particolare, la banca si occupa della gestione dei crediti deteriorati, sia con garanzia che senza, acquisendo portafogli o finanziando l’acquisto da parte di altri investitori, o ancora gestendo direttamente i crediti attraverso la Servicing Unit.

Si tratta quindi di un servizio tripartito: acquisto di crediti deteriorati, portafogli e single names, derivanti dal segmento corporate secured e unsecured, finanziamenti a player selezionati, impegnati a loro volta nell’acquisizione di sofferenze bancarie e infine servicing, piattaforma interna altamente scalabile dalle caratteristiche distintive in termini di talenti, risorse e tecnologie.

Proprio questa piattaforma, denominata Neprix, presentata lo scorso aprile, è la parte più interessante, unendo tecnologie all’avanguardia e team di esperti con competenze distintive. I servizi che si trovano in piattaforma sono concernenti la gestione del loan data tape, l’analisi legale delle pratiche, le valutazioni immobiliari (e in generale tutto ciò che riguarda il real estate) e i business plan.

Illimity Bank: opinioni 2020

Illimity Bank è partita da poco ma si è già pensata in grande: un’offerta davvero completa e in grado di soddisfare qualunque necessità, da quella del piccolo risparmiatore che cerca un modo ottimale per conservare con profitto la propria liquidità fino a quella delle aziende che vogliono rilanciarsi sul mercato.

Certamente le grandi potenzialità del progetto non sono per tutti; parliamo, come abbiamo detto all’inizio, di un istituto interamente cloud, dunque più adatto alle nuove generazioni o comunque con chi è abituato a gestire l’home banking da app. In tutti i casi segnaliamo che Illimity Bank non dimentica affatto l’importanza del contatto umano, e può essere contattata chiamando il numero verde 800 894 477 in caso di informazioni o problemi di sorta.

È tuttavia innegabile la rivoluzione che Illimity Bank sta cercando, con successo peraltro, di portare in Italia, cioè l’alleggerimento del sistema bancario e la facilitazione delle operazioni e della gestione del proprio denaro. I costi competitivi (e comunque pochi anche quantitativamente) non nascondono alcuna truffa: non dovendo mantenere filiali e spese annesse, è chiaro che Illimity possa offrire molti servizi gratuiti e tassi di rendimento (si prendano ad esempio i conti deposito) ben più alti rispetto ad istituti tradizionali.