10 consigli concreti per risparmiare nella vita di tutti i giorni

49

Come si fa a risparmiare un centinaio (o più) di euro ogni mese? Con la crisi ormai imperante, mettere da parte anche solo qualche spicciolo può fare la differenza. Per molte persone però, ciò è particolarmente difficile. C’è chi vive situazioni estremamente complesse, mentre altri hanno le mani bucate di natura. In questo articolo analizzeremo […]

Come si fa a risparmiare un centinaio (o più) di euro ogni mese? Con la crisi ormai imperante, mettere da parte anche solo qualche spicciolo può fare la differenza. Per molte persone però, ciò è particolarmente difficile. C’è chi vive situazioni estremamente complesse, mentre altri hanno le mani bucate di natura.

In questo articolo analizzeremo 10 consigli concreti per poter risparmiare. Presi singolarmente, questi trucchi non portano grandi vantaggi: chi segue invece tutti (o comunque la maggior parte di essi), a fine mese potrebbe avere una gradita sorpresa.

Consigli concreti per risparmiare: come mettere da parte qualche spicciolo in maniera costante

Naturalmente, per vedere crescere il nostro gruzzoletto, bisogna perseverare. Non tutti i consigli sono facili da seguire ma, una volta che si è resistito il primo mese, sarà possibile già disporre di una piccola quantità di denaro extra risparmiato.

Proprio per avere una migliore percezione di quanto ottenuto, il consiglio è di tenere un registro con tutte le spese effettuate dalla famiglia (tra l’altro è un ottimo metodo per tenere sotto controllo le nostre finanze).

L’automobile serve realmente?

Se puoi utilizzare mezzi pubblici, bicicletta o muoverti a piedi, puoi prendere in considerazione l’idea di rinunciare alla tua vettura. Pur trattandosi di una comodità infatti, tra benzina, bollo, assicurazione ed è eventuali riparazioni, questa ha un peso incredibile sul bilancio mensile. E poi, così facendo, si compie un’azione positiva anche sotto il punto di vista.

Ovviamente ci sono casi dove l’automobile è necessari, a questo punto conviene fare dei conti e almeno cambiare assicurazione, in modo da ottenere la migliore in termini di qualità e prezzo.

Gestire la spesa in maniera intelligente

Questo è un altro metodo per risparmiare svariate decine di euro al mese. Scegliere un supermercato economico e approfittare delle offerte, può essere un ottimo modo per cominciare a tagliare le spese senza dover fare per forza troppe rinunce. Allo stesso tempo, optare per frutta e verdura, scegliendo più raramente carne e pesce può essere una ulteriore scelta saggia.

Ae si ha la disponibilità di un giardino o di spazio per vasi più o meno capienti, optare per piante di spezie, piccoli ortaggi, insalate ecc., in questo modo si riesce a risparmiare costantemente piccole cifre interessanti.

Spostare il conto corrente online.

Spostare il conto corrente online, o cambiare banca. Visto che le banche online offrono spesso condizioni più vantaggiose rispetto agli istituti bancari tradizionali, perché non approfittarne? Anche per quanto riguarda la sicurezza, queste banche, sono ormai al pari (se non superiori) rispetto alle classiche.

Consiglio extra: considera di utilizzare carte prepagate al posto di carte di credito, in tal modo eviterai di spendere oltre il saldo a tua disposizione e soprattutto non avrai interessi per restituire il “prestito” fatto dalla banca.

Scegliere il contratto telefonico corretto

Il contratto telefonico è spesso un’altra spesa poco considerata. Pur trattandosi di cifre piuttosto basse, a lungo andare risparmiare anche solo 5 o 10 euro al mese può avere un certo peso nell’economia di una famiglia.

Per le famiglie numerose, inoltre, il risparmio può crescere notevolmente se si individua un contratto adatto alle esigenze del singolo, senza lasciare minuti e giga inutilizzati a fine mese.

Tagliare le bollette.

Queste hanno un peso specifico notevole e, per ridurle, è necessario prendere una serie di piccole precauzioni.

Per prima cosa bisogna scegliere tariffe adeguate ai propri utilizzi, cambiando tariffe e gestori.

Limitare il riscaldamento, abituandosi a rimanere (anche in pieno inverno) attorno ai 19-20 gradi è un ottimo modo per cominciare; considera anche che nelle camere la temperatura può essere più bassa (dai 16° ai 19°), questo aiuta anche a riposare meglio.

Spegnere il computer quando non si utilizza o limitare il consumo di acqua calda sono altri due consigli utili in tal senso; spesso si è abituati a lasciar scorrere l’acqua quando ci si insapona sotto la doccia o mentre si spazzolano i denti, ma chiudere il rubinetto in momenti simili comporta notevoli risparmi in bolletta (acqua, gas ed elettricità).

Migliorare l’isolamento della propria casa

Una casa senza spifferi, può aiutare ulteriormente a tagliare i consumi legati al riscaldamento nel periodo invernale. Avere un appartamento isolato e senza fori o crepe di sorta può facilitare il riscaldamento.

Comprare i regali in maniera intelligente.

Fissare un budget e acquistare doni natalizi con largo anticipo possono essere strategie per spendere di meno, e approfittare delle tante offerte del Black Friday è sicuramente un buon modo di risparmiare anche fino all’80%.

Acquistare scarpe e vestiti di alta qualità.

Quando si tratta di prodotti facenti parte di queste categorie, è meglio puntare sulla qualità rispetto al basso costo. Un paio di scarpe ben realizzate infatti, dura molto più rispetto a un prodotto simile ma di scarsa qualità. Fatti i conti, conviene puntare sempre sulla qualità.

Limitare le cene fuori casa.

Si tratta di una rinuncia piuttosto difficile per molti, ma che può portare grandi benefici alle tasche sul medio-lungo termine.

Considera anche di portare con te pranzo e spuntini fatti a casa quando esci di casa per lavoro o per passeggiate, in questo modo oltre a limitare le spese mangerai sicuramente meglio 😉

Pianificare

la regola delle regole, ovvero pianifica. Per molte persone è superfluo, per altre viene invece naturale. Avere sempre sotto controllo le spese e, in questo caso, capire quanto si sta risparmiando, può essere un ottimo modo per trovare gli stimoli a migliorarsi.

Vedi anche le nostre guide su:

Risparmio: i risultati di tanti sacrifici

Dieci sacrifici che, nella vita quotidiana, si sentono parecchio… ma vale la pena? Decisamente sì, visto che il risparmio a fine mese sarà ben percepibile e può superare facilmente il centinaio di euro.

Naturalmente si tratta solo di alcuni piccoli consigli che, con uno stile di vita accorto, possono contribuire notevolmente a diminuire la pressione a cui la crisi ci sottopone quotidianamente.